Ufficio stampa Milano: incarico presso comune

Comune in provincia di Milano ha indetto un bando per incarico di addetto stampa all’interno dell’ufficio stampa comunale.

Attività
E’ richiesta una figura per svolgere la funzione di addetto stampa del Sindaco, della Giunta e del Presidente del Consiglio del Comune di Bollate (Milano), all’interno dell’ufficio stampa comunale.
Principali attività:
-informare e comunicare all’utenza le varie iniziative dell’ente sia a livello locale che nazionale;
-organizzare e gestire conferenze stampa;
-redigere e diffondere tempestivamente comunicati stampa, interviste e note;
-organizzare eventi ed iniziative per promuovere i vari servizi comunali;
-studiare e progettare campagne di comunicazione;
-ideare e realizzare locandine, manifesti e brochure informative;
-individuare ed adottare forme di comunicazione che aumentino l’efficacia e la trasparenza dell’Amministrazione;
– curare i rapporti con i giornalisti delle varie testate giornalistiche, radiofoniche e televisive;
-realizzare sondaggi ed indagini per verificare il grado di efficienza dei servizi erogati;
-supportare il Sindaco e gli Assessori nelle manifestazioni pubbliche e nella comunicazione ai mass media in merito agli obiettivi e risultati conseguiti dall’amministrazione;
-ideare e redigere un periodico comunale e/o altro documento informativo sull’attività dell’Amministrazione.

Requisiti:
-diploma di Laurea (vecchio ordinamento universitario) o Laurea specialistica (nuovo ordinamento universitario) o in alternativa diploma di scuola superiore e almeno 2 anni di esperienza professionale in ambito giornalistico o della comunicazione;
-iscrizione all’albo dei giornalisti;
-qualità di libero professionista in possesso di partita iva, o impegno a lavorare in tale qualità ed ad aprire partita IVA.

Contratto e compenso:
L’incarico è conferito mediante stipula di un contratto di incarico professionale della durata commisurata alla scadenza dell’incarico del Sindaco.
E’ previsto un compenso ammontante ad Euro 18.000,00 lordi.

Scadenza bando: ore 12.00 del 30/03/2013

Per candidarsi:
Inviare la domanda – redatta secondo il modello allegato al bando ed unita dei vari documenti richiesti – all’Ufficio Protocollo del Comune di Bollate, piazza Aldo Moro n. 1 – 20021 Bollate (MI)

Link al bando (Ufficio stampa Milano) 

Contatti ed informazioni:
Comune di Bollate
piazza Aldo Moro n. 1
20021 Bollate (MI)
Tel. 02 350051
PEC: comune.bollatelegalmail.it

Francesco De Nobili