Ministero Esteri: opportunità per comunicatori

La Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri cerca un laureato in Scienze della Comunicazione per incarico.

Requisiti :
– Diploma di Laurea (o Laurea Specialistica o Magistrale equivalenti) in Scienze della comunicazione (o Scienze politiche o scienze giuridiche) conseguito dal almeno 3 anni;
– conoscenza della lingua inglese scritta e orale almeno a livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
– esperienza lavorativa nel settore della comunicazione di almeno 1 anno o in progetti di cooperazione internazionale di almeno 1 anno.

Attività:
realizzazione delle attività e azioni di visibilità e comunicazione delle attività finanziate dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, nell’ambito del settore della Governance e degli altri settori del Programma di sostegno all’amministrazione provinciale di Herat (Afghanistan).

Durata e compenso:
La durata prevista per l’incarico è di 3 mesi, rinnovabile per un massimo di 10 mesi ogni 12, fino a fine progetto. Il compenso previsto è regolato dal Decreto Interministeriale n. 1988/128/863/3 del 19 febbraio 1988 e varia a secondo del titolo di studio, dell’esperienza maturata.

Scadenza bando: 09/10/2012

Link al bando (ministero esteri) 

Contatti e informazioni:
Ministero degli Affari Esteri
Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Unità Tecnica Centrale
Via Salvatore Contarini, 25
00135 Roma
Tel. 06 36916257

Francesco De Nobili