Maggio dei libri: concorso sugli ebook

In occasione della campagna “Maggio dei libri”, l’Associazione Italiana Editori (AIE) promuove un concorso per studenti copywriter.

Il concorso
In occasione della campagna nazionale “Il Maggio dei libri” promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori, è stato presentato il concorso on-line di creatività “è-book”.
Il concorso consiste nell’elaborazione e proposta da parte degli studenti universitari di uno slogan per la campagna “All’università i libri li comprò perché…..” rivolta ai loro coetanei da proporre nelle università italiane per persuaderli a comprare e utilizzare al meglio, attraverso lo studio, materiale didattico. La campagna, sia virale che basata su manifesti, si svolgerà a settembre 2013, in corrispondenza della ripresa delle lezioni. Lo slogan viene proposto nel contesto di un concorso letterario che premierà la creatività e la capacità di scrittura.

I partecipanti, accedendo alla pagina web indicata nel bando e dopo aver compilato il modulo di iscrizione con l’inserimento dei dati identificativi, dovranno:
a) compilare il questionario proposto mirato a conoscere intensità e modalità di uso delle nuove tecnologie nello studio;
b) scrivere in italiano, inglese, francese, spagnolo o tedesco, utilizzato l’apposito form, uno slogan promozionale a partire dal tema “All’università i libri li comprò perché…..”, inviandolo telematicamente secondo le modalità proposte. Il testo dovrà essere caratterizzato da un massimo di 50 caratteri.

Requisiti per partecipare
Gli studenti universitari fino ai 30 anni compiuti, regolarmente iscritti alle università italiane, compresi quelli iscritti a master di primo e secondo livello ma con esclusione dei corsi di dottorato, e gli studenti stranieri che usufruiscono presso una università italiana di una borsa Erasmus.

Premi
A ciascun autore dei cinque migliori slogan, selezionati da una giuria di editori, verrà corrisposto:
1) un contributo fino a un valore di 2000 euro a copertura della retta universitaria relativa all’iscrizione per l’anno accademico 2012/2013; nel caso in cui la retta universitaria fosse inferiore a tale valore, in aggiunta al contributo, verrà riconosciuto un buono per l’acquisto di libri, anche in formato digitale, fino a concorrenza del predetto importo (2000 euro);
2) in alternativa, a scelta del singolo vincitore, verrà riconosciuto un buono di 2000 euro per l’acquisto di libri, anche in formato digitale.

Scadenza bando:
23 maggio 2013

Link al bando (Maggio dei libri: concorso sugli ebook)

Francesco De Nobili